BAROLO VIGNA RIONDA RIS. 2013 FRATELLI MASSOLINO  -   cod. 00001379
Categoria: Rossi italiani
Prezzo: non disponibile
Disponibilità: 1
Contenuto: 0,75 lt.
Confezione: 1
Località: Italia-Piemonte
Produttore: Vigna Rionda F. lli Massolino Serralunga d'Alba


Chiedi informazioni sul prodotto

 
La storia dei Massolino e dei loro vini si lega alla storia di Serralunga d'Alba nel 1896, quando Giovanni, che fu il primo a portare la corrente elettrica in paese, fondò l'azienda.
La prima cantina venne edificata da Giuseppe, figlio di Giovanni, che con la sorella Angela estese le proprietà nei terreni migliori e nel 1934 fu tra i fondatori del Consorzio per la tutela del Barolo e del Barbaresco.
Un uomo intraprendente, tenace e creativo, capostipite di una famiglia che ha fatto del connubio tra estro e tradizione una ragione d'orgoglio.
All’epoca la famiglia di Giuseppe era composta da sei figli, tre dei quali, Camilla, Giovanni e Renato, seguirono le orme paterne dando una svolta all’azienda con l’acquisto di cru che sono veri e propri gioielli.
Parliamo di Parafada, Margheria e Vigna Rionda.
Con l’avvento degli anni ’90 arrivano in azienda anche Roberto e Franco, entrambi enologi, che con il loro entusiasmo contribuiscono a portare un importante rinnovamento nelle tecniche enologiche ed agronomiche pur mantenendo la tipicità del vitigno autoctono nel segno della più profonda tradizione.

BAROLO VIGNA RIONDA RISERVA 2013 FRATELLI MASSOLINO

Eccellente e classico questo Barolo Riserva dal colore rosso granato carico.
Al naso passa dal floreale molto intenso dei primi anni al caratteristico goudron dell’invecchiamento attraverso molteplici sentori sempre molto suggestivi.
Al palato è probabilmente il più potente di tutti i vini prodotti da Massolino; riassume egregiamente quelle che sono le caratteristiche essenziali del vino Barolo come la grande struttura, l’ottima concentrazione alcolica e i tannini in grado di garantire lunghissimi invecchiamenti.
Si apre lentamente e raggiunge la sua massima e davvero importante espressione solo dopo alcuni anni di affinamento; per questo viene messo in commercio al sesto anno e, una parte che diventerà sempre più consistente, al decimo.

Annata Grande!

Annata fresca, con un inverno nella norma, ma una primavera particolarmente umida che ha ritardato la partenza dello sviluppo vegetativo.
L’ottimo andamento estivo ed autunnale, con temperature più alte e umidità ridotta, ha consentito una vendemmia generosa e qualitativamente ottima, dall’ottima acidità.
Fresca e con notevole struttura tannica.
Annata potente, da lungo invecchiamento.

Powered by AlphaTeam