MONTE VERONESE A LATTE INTERO DOP  -   cod. 00000151
Categoria: Formaggi
Prezzo: non disponibile
Disponibilità: 1
Contenuto: variabile
Confezione: 1
Località: Italia-Veneto
Produttore: Consorzio Monte Veronese


Chiedi informazioni sul prodotto

 
MONTE VERONESE A LATTE INTERO DOP PORZIONATO

Monte Veronese è un formaggio a base di latte vaccino, a pasta semicotta, prodotto nei comuni della parte settentrionale della provincia di Verona, nella regione Veneto.
Si tratta di un’area prevalentemente montana, ricca di fertili pascoli, che vanta un’antica tradizione di allevamento del bestiame, di alpeggio e di produzione di latte e formaggio.
In questo territorio, che corrisponde grosso modo alla Lessinia, al Monte Baldo e alla fascia collinare prealpina veronese, è documentata la produzione di formaggio fin da prima dell’anno Mille, quando veniva denominato “Caseus macaegus” o “ Caseus oculos” in base al tipo di produzione attuata e costituiva una preziosa merce di scambio che sostituiva la moneta.
Il nome Monte fa probabilmente riferimento al termine dialettale veronese “monta”, che significa “mungitura” e alla tecnica di produzione, in cui il latte che veniva cagliato proveniva da più mungiture.
Perfezionatori della tecnica produttiva furono in particolare le popolazioni Cimbre.
Ė prodotto attualmente in due tipologie diverse: Monte Veronese “latte intero” e Monte Veronese “d’allevo”.
Queste due tipologie non si distinguono solo dal sapore, ma anche da due diverse e specifiche modalità di lavorazione.
La dimensione delle forme intere è la seguente: diametro da 25 a 35 cm.; scalzo da 6 a 11 cm.; peso da 6 a 10 kg.
Il Monte Veronese “latte intero” è prodotto con latte di vacca intero, proveniente da una o due mungiture consecutive.
Si può commercializzare dal venticinquesimo giorno dalla produzione.
Per apprezzare al meglio le sue fondamentali e tipiche caratteristiche di freschezza è consigliabile mangiarlo entro 60 giorni dalla produzione.
Ha un gusto delicato e gradevole che ricorda il latte appena munto, la panna e il burro fresco.
Il Monte Veronese “d’allevo ” è prodotto con latte di vacca parzialmente scremato, proveniente da una o due mungiture consecutive.
Si può commercializzare dal novantesimo giorno dalla produzione, fino a un anno o due anni e oltre.
Esiste anche il Monte Veronese “d’allevo” prodotto esclusivamente con “latte di malga” raccolto da vacche in alpeggio nel periodo che va da maggio a ottobre.
Ha un sapore più deciso e saporito tipico del formaggio stagionato.
Il gusto ricorda quello del burro maturo e delle nocciole.
Con la stagionatura tende a diventare leggermente piccante.

Powered by AlphaTeam