KILKERRAN 5° RELEASE W I P WHISKY 9 Y. SHERRY WOOD  -   cod. 00000754
Categoria: Whisky
Prezzo: non disponibile
Disponibilità: 1
Contenuto: 0,70 lt.
Confezione: 1
Località: Scozia-Campbeltown
Produttore: Glengyle Distillery


Chiedi informazioni sul prodotto

 
La distilleria Glengyle rinasce nel 2004, dopo 70 anni dall’ultima produzione di distillato.
A Frank McHardy, master distiller, fu affidato l’incarico di seguire gli importanti lavori di ristrutturazione e di ripristino dell’edificio, nonché la posa di nuovi alambicchi provenienti dalla distilleria Ben Wyvis, chiusa da oltre 25 anni.
Per ottenere un distillato più consono alle esigenze del prodotto di Campbeltown, McHardy fece anche modificare la parte alta degli alambicchi.
La proprietà riuscì ad acquistare anche un vecchio mulino appartenente alla distilleria Craigellachie.
Glengyle divenne operativa nel marzo 2004 utilizzando l’orzo maltato direttamente nella distilleria Springbank ed effettuando una duplice distillazione.
Al terzo anno di invecchiamento in Scozia, il nuovo Single Malt può essere ufficialmente chiamato Whisky.
Sabato 5 maggio 2007, proprio allo scadere dei fatidici tre anni la proprietà ha voluto invitare tutto lo staff, un gruppo di giornalisti del settore, agenti distributori, amici da varie parti del mondo e autorità locali per aprire ufficialmente le porte della distilleria ed assaggiare il primo “rinato” Single Malt che prende il nome di Kilkerran (l’antico nome gaelico di Campbeltown).
Si prevede che la versione ufficiale sarà messa in commercio al raggiungimento di 12 anni di invecchiamento e il Kilkerran più giovane sarà disponibile esclusivamente in distilleria.

FIFTH RELEASE 9 YEARS KILKERRAN SINGLE MALT SCOTCH WHISKY SHERRY WOOD “WORK IN PROGRESS”

Fifth Release, il quinto imbottigliamento ufficiale di Kilkerran Scotch Whisky.
Di questo release sono stati prodotti due imbottigliamenti: Sherry Wood, quello che stiamo presentando, e Bourbon wood.
Il colore di questo quinto release in Sherry Wood è giallo ambra scuro.
Il naso è estremamente complesso: cioccolato all’arancia e cioccolato fondente aprono la gamma di sensazioni che si evolve verso il marzapane, i datteri al miele, fragole e marmellata al ginger. Un naso estremamente complesso e lungo che sviluppa nel bicchiere sensazioni infinite.
Al palato si ripropongono, in grande corrispondenza con le sensazioni nasali, i datteri al miele insieme all’uva sultanina e a fudge alla melassa. Fantastico il ricordo di pasta lievitata con burro, cannella e uvetta.
Il finale, rotondo e ben bilanciato, lascia la bocca avviluppata in armoniose nuances di cioccolato fondente.
Come sempre è dato sapere l'invecchiamento, che in questo caso è di nove anni, sebbene, come in tutte le versioni precedenti, non venga indicato.
Rimane la tradizione del "Work in Progress" (lavori in corso), frase stampata sull'astuccio in dotazione.
La bottiglia quota una gradazione alcolica del 46% Vol..
Il contenuto è il classico 70 cl. formato legge.
Sul mercato italiano viene distribuito da Beija Flor RE.

Powered by AlphaTeam